top of page
  • Studio Paci

Introduzione degli European Sustainability Reporting Standards (ESRS) nella Normativa UE

📜 Contesto Normativo

Il 22 dicembre 2023, la Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea ha pubblicato il regolamento delegato (UE) 2023/2772.

Questo regolamento, fondamentale per la rendicontazione di sostenibilità, introduce il primo set degli European Sustainability Reporting Standards (ESRS), in rispondenza agli articoli 19-bis e 29-bis della direttiva 2013/34/UE e conformemente alla Corporate Sustainability Reporting Directive (CSRD).


🏛️ Principi Fondamentali degli ESRS

Il regolamento si articola in 2 allegati principali:

Allegato I: Presenta i principi trasversali e tematici degli ESRS.

Si divide in:

  • ESRS 1: 'Prescrizioni generali', che stabilisce l'architettura degli ESRS, le convenzioni redazionali e i concetti chiave.

  • ESRS 2: 'Informazioni generali', che impone obblighi informativi universali per tutte le imprese.

Allegato II: Contiene due tabelle cruciali per la comprensione degli standard, una con gli acronimi usati negli ESRS e l'altra con le definizioni dei termini impiegati.


🌍 Impatto sui Temi Ambientali e Sociali

Gli ESRS si focalizzano su temi di rilevanza ambientale e sociale, tra cui:

  • Cambiamenti climatici

  • Inquinamento

  • Gestione delle risorse idriche e marine

  • Biodiversità

  • Economia circolare

 

Inoltre, affrontano temi sociali legati alla forza lavoro, alla catena di valore, alle comunità e ai consumatori.


⚖️ Applicabilità e Implementazione

Il regolamento entrerà in vigore dal 1° gennaio 2024 e sarà applicabile agli esercizi finanziari a partire da tale data.

La sua diretta applicabilità negli Stati membri elimina la necessità di un recepimento nazionale.


🚧 Settore in Evoluzione

Si sottolinea che gli ESRS sono in una fase di sviluppo iniziale, con ulteriori set di principi settoriali ancora in fase di definizione.

Questi principi riguarderanno impatti e opportunità significativi per settori specifici.


🔍 Call for Participation di EFRAG

L'European Financial Reporting Advisory Group (EFRAG) ha lanciato una "call for participation" per testare sul campo nuovi standard in sviluppo, come gli "ESRS for listed SMEs" e i "voluntary sustainability reporting standard for non-listed SMEs", mirati a diventare riferimenti per la rendicontazione di sostenibilità.

bottom of page